I MIGLIORI MASSETTI PER RISCALDAMENTO A PAVIMENTO
Consulenza-Fornitura-Posa in opera

Massettisti di massetti autolivellanti a Parma, Reggio Emilia, Modena, Piacenza, Ferrara, Forlì, Cesena

MASSETTO AUTOLIVELLANTE AR97 BASEFORTE GRIGOLIN


Massetto autolivellante premiscelato
disponibile in silo e in sacchi

DATI TECNICI

secondo norma UNI EN 13813

Pedonabilità
12-24 ore
Peso specifico
1700 kg/m3 det. in caduta lib.
Spessore
minimo di appl. 3 cm
Tempo d’impiego
30 minuti ca. dopo l’impasto
Ritiro igrometrico
< a 350 micron/m
Res mecc a fless.
a 28 gg 5 N/mm2 (F5)
Res mecc a compress.
a 28 gg 20 N/mm2 (C20)
Tem. di asciuga.
a 20°C e 50% U.R. 1 sett. x cm di spess. fino a 4 cm
Conducibilità termica
1,40 W/mK (valore tabulato)
Massa volumica
2100 kg/m3

Costo Massetto Autolivellante AR97 Grigolin da 11,00 € al mq

Il prezzo al mq del massetto autolivellante Grigolin AR97 varia a partire da 10,00€ al mq per 3 cm, per ricevere il prezzo adeguato alla tua situazione specifica, verifica nella pagina prezzi/massetti oppure contattaci.

Servizio per imprese e privati.
zone operative centro-nord.


Vedi anche:
I Migliori massetto per riscaldamento a pavimento


Massetti simili

Autolivellante knauf FE80


Autolivellante Sa500 Fassa Bortolo


 

Massetto autolivellante AR97 Grigolin

Grigolin AR97 Baseforte, è un massetto autolivellante idoneo per la preparazione di sottofondi per la successiva posa di pavimenti ceramici,moquette, parquet, linoleum, pavimenti in resina. Può essere applicato su supporti in calcestruzzo alleggerito, cemento espanso e massetti cementizi in genere, fermo restando che lo stesso sia reso indipendente mediante barriera vapore e giunto salvabordo. 
Particolarmente indicato su impianti di riscaldamento a pavimento per la sua fluidità con una resistenza a compressione di 20N al mm quadrato e con una discreta conducibilità termica λ 1,40 W/(m.k). AR 97 viene fornito sfuso con impianti silo da 20 m cubi o stazioni mobili (senza posizionamento silo) e in sacchi su pallet con estensibile. 

Preparazione
Sui supporti da ricoprire con il massetto autolivellante AR97, dove non vi sia riscaldamento a pavimento o materassino fonoassorbente dovrà essere steso accuratamente un foglio in polietilene o PVC, avendo cura di sormontare le giunzioni, fissato il tutto lungo le pareti ed eventuali pilastri con nastro in materiale comprimibile.
I giunti di dilatazione devono essere realizzati su aree maggiori di 40 mq in presenza e assenza di radiante, gli stessi giunti di dilatazione devono essere riportati nel pavimento tagliandolo e lasciando lo spazio per la dilatazione e riempendo il giunto con materiale elastico, è consigliato stendere sul riscaldamento una rete filo 2 maglia 5x5 per aumentare la trazione e diminuire il ritiro, la rete deve essere opportunamente fissata al pannello per evitare il galleggiamento con i massetti autolivellanti è possibile anche eseguire spessori diversi di massetto sullo stesso piano.

Prodotto per uso professionale
Non mescolare AR 97 con altre sostanze. Evitare forte ventilazione mediante la chiusura delle forometrie nelle 48 ore successive all’applicazione, provvedendo successivamente ad arieggiare i locali al fine di favorire l’essiccamento del massetto. La posa su impianti di riscaldamento a pavimento non richiede l’utilizzo di agenti fluidificanti poichè già contenuti nella formulazione del prodotto. Si consiglia di non utilizzare AR 97 con temperature inferiori a +5°C e superiori a +30°C. Non applicare su supporti gelati. Non applicare in ogni caso con spessori inferiori ai 3 cm. Per spessori superiori ai 6 cm consultare il nostro servizio tecnico. L’applicazione di pavimenti ceramici può essere effettuata dopo 7\10 gg. di stagionatura del massetto. Per l’applicazione di AR 97 su prodotti isolanti, termici od acustici, è necessario determinare lo spessore del massetto in funzione della comprimibilità e dello spessore degli isolanti utilizzati. L’applicazione di pavimenti in legno o resilienti, in genere, deve essere applicata solo al raggiungimento di un tasso di umidità nel massetto inferiore al 2%, ed in presenza di impianto di riscaldamento a pavimento l’umidità residua dovrà essere uguale o inferiore a 1,7%, entrambi i valori dovranno essere accertati mediante igrometro a carburo (UNI 11371). In presenza di impianto a riscaldamento a pavimento si consiglia l’accensione dello stesso a completa stagionatura del massetto. Si ricorda che, per spessori superiori a 4 cm, il tempo di asciugamento è di 15 giorni per ogni centimetro ulteriore applicato. L’utilizzo di collanti per parquet di tipo vinilico è consigliato solo per formati massimi di 25x5 cm e solo dopo aver obbligatoriamente trattato il massetto con primer compatibile al tipo di collante.
Per la posa di pavimenti in ceramica sul massetto non completamente stagionato o in presenza di riscaldamento a pavimento è consigliabile l’impiego di collanti flessibili

 

Scheda Tecnica Massetto autolivellante AR97 Grigolin