MASSETTI A BASSO SPESSORE

In questo articolo:

Massetti a spessore ridotto, autolivellanti, livelline, i migliori prodotti.


Argomenti correlati:

I migliori massetti per riscaldamento a pavimento

Il massetto autolivellante

 
 

Spessori di Autolivellanti e Livelline

Spessore minimo su radiante

Lo spessore minimo del massetto sul riscaldamento a pavimento deve essere di 5cm ovvero 3 centimetri sopra al tubo dell'impianto, massetti sottili o livelline a basso spessore si possono applicare anche a spessori minori secondo le specifiche del produttore, questo prevede la normativa UNIen1264 che fa riferimento agli impianti di riscaldamento a pavimento ad acqua e precisa che in assenza di normative nazionali si deve fare riferimento a quella europea.

I massetti a basso spessore con la livellina si possono applicare già da uno spessore minimo di 0,5 cm sopra al tubo del radiante 1 cm sui pannelli tradizionali, questi massetti devono essere realizzati con autolivellanti o con prodotti molto fluidi difatti per queste applicazioni sono quelli che danno maggiori garanzie e stabilità.
I massetti autolivellanti non hanno un limite massimo di spessore il limite è dato dal costo maggiore in fase di realizzazione e dal dispendio di energia per portare a regime la temperatura dell'impianto, a questo proposito leggi anche le differenze tra impianto di riscaldamento con massetto radiante a basso spessore e a spessore normale.

Spessore minimo del massetto in assenza di radiante

Massetti  autolivellanti a basso spessore senza riscaldamento a pavimento si applicano da un minimo di 2 cm in ancoraggio e da 3 cm come massetto flottante (spessori che possono contenere anche impianti di riscaldamento a pavimento), spessori minori di questi si possono realizzare con autolivellanti a granulometria fine o assente  ideali per rasature o livellamenti del piano.
Il massetto tradizionale in sabbia e cemento (non certificato) deve essere realizzato in spessore non inferiore ai 5 centimetri inserendo rete o fibre ove lo spessore risulti minore di 3 cm sull'estradosso degli impianti, tradizionali premiscelati fibrorinforzati o additivati possono scendere fino ad un minimo di 3 cm.

I migliori massetti a basso spessore

Il miglior massetto a basso spessore è il massetto Superlivellina ne 499 knauf, il più prestazionale oggi sul mercato, adatto per gli impianti di riscaldamento a pavimento a spessore ridotto con bassa inerzia termica. Risparmiare su prodotti a basso spessore non conviene, applicare prodotti di concorrenza a basso costo per questa tipologia di massetto si toglie qualità al prodotto ed è molto rischioso si compromette il supporto dei carichi e la tenuta statica.

Questa classifica è stata stilata tenendo in considerazione i migliori prodotti di aziende di prima fascia come knauf, Mapei, Kerakoll, Weber... non sono stati presi in considerazione aziende di seconda fascia con prodotti migliorabili e prodotti di aziende non nominabili, loro sono i migliori e nessuno può dire il contrario.

I migliori massetti e livelline a basso spessore:

1)  Superlivellina NE499 Knauf

2)  Livellina NE425 Knauf


3)  Autolivellante Novoplan maxi


4)  Autolivellante  weberfloor level 250

5)   Autolivellante Slim

 
 

ZONE OPERATIVE
Massetti Autolivellanti

Fuori dalla Toscana in zone dove non si arriva con grandi mezzi o per piccoli cantieri realizziamo massetti autolivellanti solo con materiale a vostro carico


ZONE OPERATIVE MASSETTI AUTOLIVELLANTI IN SILO

TOSCANA
(minimo 90 mq)

  Firenze, Pisa, Grosseto, Massa, Carrara, Livorno, Lucca, Prato, Pistoia, Siena, Arezzo

UMBRIA
(minimo 120 mq)

  Perugia, Terni

EMILIA ROMAGNA
(minimo 130/150 mq)

 Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma, Rimini, Piacenza, Forlì Cesena, Ferrara, Ravenna

LAZIO
(minimo 130/150 mq)

Roma, Viterbo, Rieti

LIGURIA
(Minimo 120 mq)

La Spezia


FUORI DA QUESTE ZONE PER CANTIERI MINIMO 300MQ CONTATTACI